tel. +39 0577 51639
Via Fiorentina, 56 - 53100 Siena (SI)
Marchio GP Comunicazione

News

G.P. Comunicazione – Web Agency Siena – Siti Internet.

Quali sono i fattori da tenere in considerazione per realizzare un sito internet nel 2018?

Se ogni tanto apri il tuo sito internet, lo guardi e lo riguardi e non riesci a non pensare di trovarti davanti ad una grafica vecchia, che magari quella lista di pulsanti rossi su sfondo blu non sia troppo comprensibile oppure che quel tipo di carattere che hai usato per i testi non è proprio adatto per spiegare seriamente cosa fai… Se ti ritrovi in una di queste casistiche o altre simili allora, forse, è giunto il momento di rinnovare il tuo sito web.

Cosa fare?

Oltre a rivolgerti a qualcuno che non peggiori la situazione, dovresti tenere conto di questi aspetti che sono indispensabili per un sito web ben fatto nel 2018 e magari chiederne conto al tuo webmaster.

La prima cosa è pensare il sito per la sua visualizzazione sul video di uno smartphone.
Nel 2016 quasi il cinquanta per cento di tutto il traffico di siti Web in tutto il mondo è stato generato tramite telefoni cellulari, con un +35,1% rispetto al 2015. Questo ci dice che, nel momento in cui si disegna il sito internet, il design deve essere ottimizzato per i dispositivi mobili. La lettura deve essere chiara e il sito si deve adattare alle dimensioni ridotte del video. Oltre a questo si dice che, nella prima metà del 2018, Google pubblicherà il suo nuovo Mobile First Index , dando maggiore importanza alla versione mobile del tuo sito Web e rendendolo il primo a essere visto nei risultati di ricerca.
Questo porta a valutare seriamente di rivedere il proprio sito. Il tuo agriturismo, la tua azienda che agisce localmente nella provincia di Siena, Firenze o Arezzo o il tuo progetto che immagini più grande, non possono permettersi di perdere visite al sito perché è illeggibile da smartphone.

siti internet siena coding Se il concetto è MOBILE FIRST (prima di tutto lo smartphone), allora dobbiamo pensare anche di non esagerare con le immagini. Questo concetto, che potrebbe essere abbastanza spiazzante, trova ragione nel fatto che le connessioni da telefono possono essere limitate e quindi impegnare una navigazione da esterno (mentre cammini, sei in macchina o fuori casa) con tutta una serie di gallery infinite di immagini non ottimizzate, potrebbe far desistere l’utente dal navigare il tuo sito, temendo di esaurire i GB del proprio contratto.
Le nostre zone: le Crete, Siena, il Chianti, la Chiana, potrebbero invogliarci a fare del nostro sito una specie di Instagram e invece sarebbe meglio di no o quantomeno ridurre il più possibile la nostra voglia di fotografie e di paesaggi.

Un altro aspetto interessante per i possibili siti internet del 2018 è quello di dotare le nostre pagine di “widget”. Gli widget sono piccole funzionalità che permettono all’utente, se vuole, di interagire con la pagina o con me che sono il titolare del sito o semplicemente di giocare (cuoricini, condivisioni, recensioni…). Ovviamente tutto questo va bene se rimane in linea con lo stile del sito e non stona con i contenuti.

Un altro consiglio è quello di non avere paura di creare pagine con il contenuto che scorre. Il concetto che tutto deve stare nella prima schermata è superato, anche perché, con l’abitudine a Facebook, scorrere con il pollice è diventato un movimento naturale (oltre al fatto che non esiste più uno standard fisso per la risoluzione video). A questo scopo ci sono delle animazioni che invogliano l’utente a scorrere la pagina lunga e che permettono di caricare contenuti solo mentre ci si arriva e non tutti insieme (sempre per lo stesso concetto di evitare di gravare troppo sul contratto mobile dell’utente).

web agency siena strumenti di lavoro
Per finire un aspetto assolutamente primario: la sicurezza. Va bene il design, va bene l’usabilità e tutto il resto, ma non ci dimentichiamo della sicurezza. Se nel tuo sito ci sono scambi di dati sensibili (attraverso dei form da riempire per esempio) è necessario che il tuo sito passi da HTTP a HTTPS dove “S” sta per Secure (sicurezza). Google tiene molto alla sicurezza e se ritiene che nel tuo sito i parametri di sicurezza non siano rispettati, chi ti cerca potrebbe essere avvertito di questo e quindi potrebbe optare per un altro sito più sicuro.

La G.P. Comunicazione è da anni all’avanguardia per la realizzazione di siti internet a Siena e in Toscana. Se vuoi rinnovare o creare il tuo sito web, rivolgiti a noi riempiendo il form qui sotto. Ti aspettiamo.

Torna alle news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CONTATTACI


G.P. COMUNICAZIONE


 Via Fiorentina, 56 - 53100 Siena (SI)

 g.ponticelli@gpcomunicazione.com

 Tel. +39 0577 51639