tel. +39 0577 51639
Via Fiorentina, 56 - 53100 Siena (SI)
Marchio GP Comunicazione

News

Gita sociale de “I Beverendi in 4×4” ad Iesa e Tocchi.

Ieri, domenica 06/06/2021 si è svolta una gita sociale de “I Beverendi in 4×4” – www.facebook.com/profile.php?id=919863478106262 – ad Iesa e Tocchi, nei boschi delle aziende forestali di Piero.

Sono stato invitato da “I Beverendi in 4×4” in forma amichevole a partecipare a questo momento conviviale. Domenica non ero con la mia attrezzatura professionale, ma con il mio iPhone, come passeggero. Non vedrete tavole apparecchiate con persone che stanno mangiando al ristorante, perché come Montalbano non ama parlare quando mangia, io non amo fotografare quando mangio. Inoltre, avendo fatto per 2 anni dal 1986 al 1988 il primo assistente di studio di un fotografo di Still life specializzato in food editoriale, a volte facevamo anche le photo in location esterne per eventi organizzati da un gourmet ed ho imparato che non si fotografano mai le persone mentre mangiano.

Ci siamo ritrovati alle 8:30 all’agriturismo podere “Marroneto” alle porte di Iesa- www.marroneto.it/it/ – gestito da Nora Zencher.

Io ero in macchina con Piero ed il suo figlio primogenito David, che vive in Inghilterra, eravamo gli apripista.
Claudio chiudeva la fila dei fuoristrada per recuperare eventuali macchine in difficoltà, tutti collegati via radio.

Con Piero Rosi e Claudio Garofolo siamo amici da più di 40 anni, eravamo al Liceo Scientifico nella stessa classe, prima i motorini, a 18 anni la prima macchina, poi una barca a vela insieme, da sempre la passione per i motori, fuoristrada, rally e Formula 1.
Piero e Claudio sono istruttori della Federazione Italiana Fuoristrada – www.fif4x4.it/.

Le strade a sterro erano polverose, pochissimo fango, ma con molte pietre e massi grossi in alcuni punti, un percorso di 4 ore con un’unica difficoltà, il “twist”, quella situazione del fuoristrada in cui ci si trova, attraversando un tracciato particolarmente sconnesso, con due ruote diagonalmente opposte sospese nel vuoto.

Abbiamo fatto una sosta nel bosco ed abbiamo raggiunto a piedi la Farma da Solaia, acqua limpida ricca di cavedani. Nella riserva naturale della Farma noi non siamo passati, perché l’accesso è consentito solo ai residenti.

Piero ha anche un seccatoio delle castagne a Peccioli, un posto incantevole in cui andai anni fa, con 8 posti letto nel soppalco.

Nora ha 3 figli, i 2 più grandi, Lorenz e Matthias, eseguono le potature di alberi da alto fusto in quota, Lorenz sale sugli alberi con le corde e l’imbracatura, mentre Matthias lo assiste da terra.
Hanno un podere vicino a Tocchi dove coltivano frutti di bosco.

Seguono photo sempre di archivio prima del Covid di una grigliata a cui partecipai anni fa.

Ricordo sempre il menù: pasta al forno molto delicata con ripieno di verdura, insalata di cavolella, salsiccia, costoleccio, bistecchine e salsiccia più crostata ai lamponi coltivati dai figli di Nora e caffè.
Da buona tedesca birra, ma io preferii pasteggiare ad acqua e con due dita di un ottimo vino.

Da allora mangio molto spesso l’insalata di cavolella, cioè il cavolo cappuccio, lasciato a macerare per un’ora con sale ed aceto bianco di mele, solo dopo viene aggiunto olio e pepe più i semi di lino ed il rigatino tagliato sottile passato in padella, tutto mescolato bene e servito, ve la consiglio.

Riparlando di ieri, siamo tornati al “Marroneto” e da lì il rientro. “I Beverendi in 4×4” è un’allegra associazione di fuoristrada, dove si parla toscano e bolognese, due accenti che hanno un suono gradevole da mescolare. Sono di Siena, Montalcino, Iesa, Solaia e Reggio Emilia.

Photo di Piero di archivio alla guida del suo fuoristrada, ieri avevamo tutti la mascherina, ho preferito mettere queste photo di qualche anno fa che lo ritraggono per renderlo riconoscibile.

Torna alle news

6 commenti su “Gita sociale de “I Beverendi in 4×4” ad Iesa e Tocchi.

  1. Passano gli anni, le passioni si spostano dalle due alle quattro ruote, ma l’amicizia, quella vera, rimane costante.

    1. Hai pienamente ragione, siamo amici da più di 40 anni ed io ci tengo molto a questo rapporto bello e sincero.

      Per rispondere al riferimento sui motori, a te bisogna darti qualsiasi cosa da guidare, a me qualsiasi cosa per fotografare!

  2. Giornata splendida con un bel gruppo e una bellissima atmosfera, anche se ho solo partecipato al pranzo al ristorante. Grazie per averci menzionato.
    Matthias

    1. Mi fa sempre molto piacere parlare con te, Matthias e con Lorenz, vi considero amici e mi trovo bene con voi.

      Inoltre lavorate ottimamente, sia per la potatura in quota, che per i vostri frutti di bosco buonissimi e genuini!

  3. Questi luoghi selvaggi, ancora autentici, ti riportano indietro nel tempo, ti regalano una vita semplice, ma immersa nella natura e nei suoi ritmi ed è un piacere rendere anche altri partecipi di questo patrimonio, bellissima giornata e sono felice di aver contribuito nel mio piccolo a far star bene questo simpatico gruppo di sportivi. Grazie a tutti e a Giuseppe per le sue parole, fanno bene al cuore.

    1. Nora, grazie per le tue parole, che mi hanno entusiasmato, le condivido appieno!

      Il tuo contributo è sempre gradito e complimenti per “Il Marroneto”, è un posto splendido da visitare per sentirsi parte della natura e felici per la tua accoglienza, che mette i tuoi ospiti a proprio agio.

      Ho avuto modo di gustare la tua cucina, che è veramente genuina e gustosa.

      Le cose semplici sono sempre le più belle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CONTATTACI


G.P. COMUNICAZIONE


 Via Fiorentina, 56 - 53100 Siena (SI)

 g.ponticelli@gpcomunicazione.com

 Tel. +39 0577 51639