tel. +39 0577 51639
Via Fiorentina, 56 - 53100 Siena (SI)
Marchio GP Comunicazione

News

Io e… Macchia Nera.

Da Mickey SuperstarIo e… Macchia Nera.

Story: “Topolino non esiste“.

I personaggi Disney di questa story, solo alcune pagine: Topolino, Macchia Nera, il Dr. Eming, il Commissari Basettoni, l’agente Manetta, Minni, Tip e Tap, il cane Pluto.

Dal sommario: story di Ilaria Isaia e Giuio Chierchini, Topolino 2136 del 5 Novembre 1996.

Macchia Nera (ingl. Phantom Blot, lett: macchia fantasma) è un personaggio dei fumetti della Disney, comparso come protagonista o comprimario in centinaia di storie a fumetti realizzate in vari paesi del mondo; è uno dei nemici più ricorrenti di Topolino.

È apparso per la prima volta nel 1939 sulle strisce quotidiane disegnate da Floyd Gottfredson e scritte da Merrill De Maris, nella storia nota come Topolino e il mistero di Macchia Nera (Outwits the Phantom Blot, 1939).
Ricompare poi nel 1955 nella storia realizzata in Italia da Guido Martina e Romano Scarpa dal titolo Topolino e il doppio segreto di Macchia Nera.
Nel 1960 avviene la sua terza apparizione nella storia italiana Topolino e il re dei mendicanti, in cui Macchia Nera è il capo della malavita di Topolinia.
A partire da questo momento diviene un nemico ricorrente di Topolino nelle storie italiane.

Nel 1964 il personaggio viene reintrodotto anche nei comic book statunitensi editi dalla Western Publishing con la storia The return of the Phantom Blot (disegnata da Paul Murry e pubblicata a puntate su Walt Disney’s Comics and Stories numeri 284-287).
Al termine della pubblicazione, sulla stessa testata fu annunciata a breve l’apertura di una nuova testata dedicata al personaggio, The Phantom Blot, chiusa dopo sette numeri (usciti tra il 1964 e il 1966).
I testi erano di Del Connell e di Bob Ogle e i disegni di Paul Murry.
In questi albi a lui dedicati Macchia Nera si alleava con personaggi quali i Bassotti e, in un’occasione, addirittura con Maga Magò, finendo comunque con l’essere catturato per merito di Topolino e dei suoi amici o collaboratori (Paperino, Paperone, Pippo, Basettoni).
Ulteriori storie del personaggio furono pubblicate tra il 1975 e il 1984 sulle testate Super Goof (in cui ovviamente fronteggia Super Pippo) e Walt Disney’s Comics and Stories.

 

 

Torna alle news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

invia una email a GP Comunicazione
CONTATTACI


G.P. COMUNICAZIONE


 Via Fiorentina, 56 - 53100 Siena (SI)

 g.ponticelli@gpcomunicazione.com

 Tel. +39 0577 51639