tel. +39 0577 51639
Via Fiorentina, 56 - 53100 Siena (SI)
Marchio GP Comunicazione

News

Louis Armstrong: l’inventore del Jazz.

Io vivevo la musica e tutto quello che volevo fare era cantare in chiesa. Ci andavo con mia madre e mentre stavo lì seduto guardavo quelli che cantavano. Un canto che usciva dal profondo dell’anima e che ti entrava nel sangue, bellissimo. È lì che sono nato. Poi cominciai a suonare durante i funerali”.
È con queste parole, in più di un’occasione, che Louis Armstrong ha raccontato il suo incontro con la musica e con questo suono, era gioioso, in altre occasioni pervaso dal dolore, comunque sempre vitale e intenso, che caratterizzò la sua New Orleans, la città della musica.
Quando cominciò a respirare quell’aria, Louis Armstrong era bambino. In quei giorni, il jazz non era ancora uno stile definito e compiuto, ma un linguaggio, diretto, immediato e profondamente popolare scaturito dall’incontro tra culture e suggestioni diverse: il blues, l’eco dei canti degli schiavi, il ritmo incessante che rimandava all’Africa, il ragtime, il gospel e gli spirituals, ma anche la tradizione europea.
Fu nel 1927, quando incise alla guida dei suoi Hot Five e Hot Seven, che Armstrong dimostrò completamente tutta la sua straordinaria abilità alla tromba e alla cornetta.

Ascolta su YouTube A Kiss To Build A Dream On.

Ascolta su YouTube Dream A Little, Dream Of Me.

 

 

Cofanetto cartonato “Jazz a fumetti”
2 CD e una storia a fumetti
Louis Armstrong
il mito di New Orleans
La musica di Repubblica – L’Espresso
© 2003 Nocturne, Parigi

Torna alle news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CONTATTACI


G.P. COMUNICAZIONE


 Via Fiorentina, 56 - 53100 Siena (SI)

 g.ponticelli@gpcomunicazione.com

 Tel. +39 0577 51639